SERVIZI B2B

 

logo-scaroni-articolo

Project, Program & Portfolio Management

 

Oggi la gestione dei progetti è considerata sempre più frequentemente una professione a se stante. In passato la gestione del progetto era un’attività che doveva essere svolta in aggiunta al lavoro “vero”, mentre oggi è considerata una professione separata svolta da individui che ne hanno fatto il fulcro della propria attività. Purtroppo però – nonostante tutto – in molti settori e soprattutto in Italia, i progetti continuano frequentemente a non rispettare gli obiettivi attesi. Il fallimento di alcuni ha una vasta eco, anche sui media, ma la maggior parte degli insuccessi resta nascosta all’opinione pubblica. Non vi è mai un solo motivo per il fallimento di un progetto, ma la carenza di un metodo di gestione efficace è una delle cause più frequenti di insuccesso.

Un efficace approccio alla gestione deve aiutare il Project Manager ad organizzare  e  governare   i  progetti  in  un ambiente soggetto a cambiamenti continui garantendo il coinvolgimento continuo di tutte le parti interessate (stakeholder). Sono varie le metodologie riconosciute a livello internazionale che godono di queste caratteristiche e si basano sui principi fondamentali del Project Management, le più importanti delle quali sono PMBoK® , PRINCE2® , … nonché lo standard ISO 21500: ma come ogni strumento, per essere veramente utile ed efficace, deve essere utilizzato da professionisti esperti che sanno come declinarlo in relazione all’iniziativa che stanno gestendo.

Noi di Project Management Europa mettiamo al servizio delle aziende le nostre conoscenze, le nostre certificazioni, le nostre metodologie proprietarie e la nostra esperienza di Governance End to End per garantire il successo misurabile delle iniziative che i nostri clienti ci affidano e continueranno ad affidarci.

 

logo-scaroni-articolo

Ict governance & Service Management

 

Allineamento con il Business, supporto alle operazioni core aziendali. Modelli esternalizzati (Cloud, Outsourcing), gestione in house, modelli ibridi… Le definizioni sono tante, ma quanti davvero sanno valutare quale, tra questi, è il più adatto per la vostra organizzazione? Quali dimensioni considerare nelle analisi costi benefici, che priorità assegnare ad ognuna? Gli esempi che si potrebbero fare sono tanti ma, in ultima analisi, l’esigenza chiave a cui rispondere in questi ambiti è solo una: trovare un interprete che possa facilitare la comunicazione a 360° tra i requisiti espressi dal business e la componente tecnologica necessaria a loro supporto.  I professionisti di PME conoscono il linguaggio,  possiedono  le metodologie  e  hanno  l’esperienza  per  mettere  in  effettivo contatto questi due mondi, aiutando entrambi ad estrarre tutto il valore annidato in questa relazione che, altrimenti, la maggior parte delle volte, si esaurisce in un dialogo tra “sordi”. Tutte le organizzazioni che usano la tecnologia dell’informazione dipendono dall’IT per il proprio successo. Noi di Project Management Europa, mettiamo al servizio delle aziende le conoscenze, le certificazioni (prima fra tutte ITIL®) e l’esperienza dei nostri professionisti per aiutare i nostri clienti a realizzare, gestire e sostenere i processi ed i servizi IT in modo appropriato, così da far raggiungere al business più facilmente i propri obiettivi, subire meno interruzioni, ridurre i propri costi, incrementare i propri ricavi e migliorare sensibilmente le relazioni con tutti gli stakeholders.

 

logo-scaroni-articolo

Governance Contrattuale

 “Un contratto è pericoloso solo se non lo capisci…”

Project Management Europa offre ai propri clienti il Governo end to end dei contratti per la realizzazione di progetti e per la fornitura di beni e servizi in 4 mosse:

  1. Definizione   del   contesto   di  riferimento  complessivo in  cui  l’iniziativa  di  appalto  pubblico e/o privato viene applicata;
  2. Definizione, in accordo con il cliente, dei metodi quantitativi (indicatori economici e di qualità misurabile) realisticamente ed efficacemente applicabili;
  3. Definizione di clausole adeguate per la stesura dei capitolati e dei contratti di fornitura relativi, anche interaziendali, e in presenza di fornitori multipli;
  4. Supporto manageriale al Coordinamento ed al Controllo dell’intero ciclo di vita contrattuale: verifica del rispetto dei requisiti contrattuali in termini di tempi, costi, stato avanzamento lavori, ambito e qualità attesi. Azioni proattive e reattive di contract recovery. Gestione della chiusura del contratto.

Il nostro motto è “Risultati tangibili nel rispetto delle leggi”.

Consulta il nostro Portafoglio dei Servizi di Consulenza
Consulta la nostra proposta di Formazione Manageriale per le aziende.
Scopri il nostro modello di Consulenza e Formazione integrate per le aziende.